lunedì 5 luglio 2010

Capitano a Servizio Ridotto

Come avrete già notato, ho temporaneamente sospeso il servizio attivo dalla flotta stellare per via di problemi di natura personale. Mi trovate su Risa :)

martedì 2 marzo 2010

Humor-2

domenica 28 febbraio 2010

Humor-1

venerdì 26 febbraio 2010

I folli del 20° secolo...

Siamo nati nel 20° secolo, ma la fortuna ha voluto che fossimo congelati nella nostra era e poi rivitalizzati del 24°...

Quindi non siamo nati "ieri"...e non siamo i soliti bimbiminkia che in una gilda riversano i propri insuccessi della RL per aver importanza o proselitismo numerico, oppure per autocelebrarsi con filmatini monoinquadrature fatti in 5 minuti.

No, siamo tutti o quasi oltre i 35 anni, abbiamo un' esperienza ventennale in MMorpg e accettiamo join.

Non poniamo condizioni, se non quella di non essere dei rompimaroni (nel qual caso state tranquilli si verrà defenestrati all' istante).

Siamo un gruppo di amici, che non utilizza metodi coercitivi di gameplay, o obblighi sui forum o richiede rosters, classifiche e gradi interni per poter giocare...siamo convinti che avere tot cazzonari su tot players in fleet rovini decisamente l' esperienza di gioco di tutti: meglio pochi, ma buoni.

Le iscrizioni sono aperte, basta presentarsi qui, dai GamersEsauriti !

giovedì 25 febbraio 2010

Don't Feed The Tribbles!

Interessante build chart sull' allevamento dei Triboli...
lo sapevo che dovevo tenermi tutti gli alimenti.....




Qui l' originale, e un grazie a Ratto per la segnalazione:
http://img12.imageshack.us/img12/2474/final20100217c2flattene.png

mercoledì 24 febbraio 2010

Lo Star Trek Drink della Settimana

"Kirk's Alien Beach Love"

1 parte di Whiskey del Kentucky
3 parti di Champagne Riserva Picard

Miscelare in un bicchiere fondo senza agitare,
aggiungere due goccie di sciroppo di fragola e due di menta.

Guarnire con fragola tagliata a ventaglio o piccolo grappolo di ribes.
Ghiaccio (se Andoriani) a piacere.

sabato 13 febbraio 2010

giovedì 4 febbraio 2010

Captain Log-4 Questi sono i viaggi....

...dell' astonave Federale USS Armstrong, alla scoperta di nuovi mondi e nuove civiltà, per arrivare là dove arrivano tutti, prima o poi...




Ieri grande serata, con un altro Capitano ci siamo avventurati con i nostri equipaggi e le nostre due navi nel settore romulano, ormai non resta che un pallido ricordo dell' Impero che era fino a venti anni fa.

Dopo la distruzione di Romolus, il Senato è stato rifondato, ma vari accadimenti (non ultimo l' insediamento di Sela come Imperatrice e l' arrivo di Cacciatori Hirogeni al suo servizio) rendono estremamente instabile il settore.

Le nostre preoccupazioni devono essere messe da parte quando arriva un' messaggio della Flotta: siamo le uniche due navi vicine al confine tra Romolus e l' Impero Klingon, dove un membro della Flotta, Mirai Paris è stata rapita da un Generale Klingon e viene tenuta in ostaggio sul pianeta del Guardiano del Tempo, oramai sotto controllo Klingon.

Copriamo la distanza che ci separa dal pianeta in un paio di ore a curvatura 9.5, l' Ingegnere capo della mia nave ha già inviato tramire D-Padd almeno una decina di richieste di riparazione causa stress estremo dei motori, ma ci penseremo alla Starbase, al nostro ritorno.

La missione diventa complessa, riceviamo delle trasmissioni Klingon che parlano del Generale fuggito con l' ostaggio dentro la porta del tempo...contemporaneamente le trasmissioni della Federazione si zittiscono, noi siamo in orbita, protetti dal campo temporale che genera il Guardiano del Tempo tutto intorno ad esso, ma sembra che la linea temporale esternamente a questo pianeta sia cambiata, fortunatamente eravamo protetti in quanto in orbita di parcheggio bassa.

Diamo gli ordini agli equipaggi, scenderemo con una squadra ridotta, io, il Capitano Maxx e tre ufficiali scelti.

Appena sulla superfice ci scontriamo con alcune pattuglie Klingon, ma ce ne sbarazziamo...arrivando rapidamente alla porta temporale del Guardiano, che ci avvisa che l' idea del Generale è quella d' incontrare sè stesso, svelargli tutto il futuro e cambiarlo a suo favore.

Non c'è nulla di più pericoloso: un paradosso temporale, ora si spiegano meglio l' interruzione delle trasmissioni, e l' assenza totale di segnali transponder delle navi federali.

Entriamo come da indicazione del Guardiano, e appena arrivati scopriamo che anche le nostre navi sono state trasportate dal Guardiano assieme a noi, in tempo per salvare da un attacco di vecchi incrociatori Klingon D-7 una nave Federale in orbita...è una classe Consitution leggendaria, e l' ufficiale scientifico ci ringrazia per il salvataggio in extremis...sembra che anche noi ora facciamo parte della Storia.

Riusciamo a trovare in tempo il Generale prima che possa parlare con l' altro sè stesso più giovane...il giovane Capitano Klingon sembra più accorto e prudente del suo vecchio alterego...promette di non divulgare la storia che ha appena vissuto, e ci consiglia su come affrontare il vecchio leone Klingon: non si arrenderà mai, meglio dargli una morte onorevole e gloriosa.

Accettiamo il suo consiglio, il Generale combatte vigorosamente, sorridendo, mentre brandisce la sua Bath'Leth correndo a squarciagola verso uno dei miei ufficiali, non ci penso, inquadro, miro e premo il grilletto...la scarica phaser colpisce in pieno petto il Generale, che cade a terra.
Controllo i suoi segni vitali, e in quel momento la mano del Klingon mi afferra il collo con una mano, la stretta è vigorosa, mi dice solo "grazie terrestre, oggi è un bel giorno per morire" e si blocca come congelato, gli occhi sbarrati.

Mirai Paris è poco distante, rinchiusa dietro un campo di forza, la liberiamo, e la prima cosa che fa è inginocchiarsi a fianco del Generale, chiudergli gli occhi usando solo i pollici e gridare verso lo Sto'vo'kor, per avvisare gli altri Gloriosi Guerrieri che ne sta arrivando un altro...questa notte gli spiriti berranno Vino di Sangue e canteranno le sue gesta.
L' unica cosa che resta da fare è distruggere la nave del Generale, la tecnologia in essa contenuta è pericolosa in questa finestra temporale, due siluri e alcune scariche phaser bastano, la nave è disintegrata.


Riusciamo a tornare nel nostro tempo utilizzando il Guardiano, e controlliamo tramite le nostre navi le comunicazioni Federali: sono riprese normalmente, la nostra realtà è tornata tale.

Dopo un brevissimo de-briefing tattico (e un brindisi con Birra Romulana d' annata delle mie scorte personali)
diamo agli equipaggi gli ordini e ci dirigiamo nuovamente verso la nostra missione iniziale, nel settore Khazan.



Captain Log, chiudo.

sabato 30 gennaio 2010

Captain Log-2 chi ben comincia....

....è alla metà dell' opera, ma questo la Cryptic sembra averlo dimenticato.

Cominciamo puntuali, alle 19, e a sighiozzo si entra nei server con contorno di concitate voci in TeamSpeak "riprovate, si entra" "io ho fatto già il PG" "cazzo non entro" (questa era la mia).
Poi una su tutte: "ma il PG Borg, dov'è?".

Già, dov'è? Ho ordinato la LifeTime, dovrebbe esserci, ma non c'è.
Creo un PG, non ci metto molto, sento che avrà vita breve, ed entro. Solito tutorial, con grafica migliorata e intanto comunicati Admin cominciano a scorrere "i borg hanno assimilato il deposito dei char, e non son disponibili a lasciarvi fare pg borg, sbloccheremo la situazione al più presto".

Cominciamo a chiederci come possa succedere una cosa del genere visto che l' head start è programmato da mesi e l' asso nella manica (LifeTime) noi  utenti non sapevamo ci fosse ma la Cryptic sì....perchè dimenticarselo, e dimenticarsi le righe di programma atte allo scopo....

Passiamo un paio di ore gradevoli, (si fa per dire, nella beta avrò fatto almeno 6 volte tutte le missioni fino a lv 10) poi arriva il comunicato: POTETE CREARE I VOSRI PG BORG !

Freneticamente, tutti sloggano, per poi reloggare nella creazione del nuovo PG...prima delusione (eh Cryptic.....) gli unici accesori disponibili per i "liberati" dai borg sono degli orrendi impianti cibernetici di dimensioni pari ad un autoradio anni 80 (mangiacassette compreso) con tubi e visori che farebbero invidia alla Regina Borg: nessuna traccia di impianti "soft" tipo 7di9...niente di tutto questo.

Sospiro, e creo un umano liberato dai borg (questa la descrizione ufficiale) liberato totalmente, almeno esteriormente, ed opto per una grossa cicatrice all' altezza dell' occhio, controllo per benino le skills (compreso il neural blast, una sana iniezione di nanobots in faccia al nemico!).

Guardiamarina Paul Jonathan Bertot, nato a Rouen il 12 gennaio 2380
Catturato dopo 4 anni di carriera nella Flotta dai Borg, e liberato nel secondo mese di assimiliazione.
L' intrusione limitata nel corpo d' impianti ha consentito ampio recupero degli organi e delle funzioni originarie.
Unico segno esterno che ricorda l' assimilazione la cicatrice sul lato sinistro del viso.



E cominciamo, tra download, down e basta, lag e vecchi bug ancora presenti (pochi, in verità), ma la soddisfazione di andare a vedersi il tunnel spaziale (forse) cancella un pò le arrabbiature....sono le 22.30 di sabato, e i server sono andati giù....di nuovo (dopo il down di oggi a mezzogiorno
Non male come primo giorno Cryptic, non male

venerdì 29 gennaio 2010

-10 ore!

Questa sera alle 19 comincerà la nostra avventura...
Faccio alcune considerazioni prelaunch su come vorrei giocare e vedere in futuro STO (si vede che non passa più l' attesa, eh?).

Spingerò molto per avere il più possibile un role team, con comunicazioni in TS "in role" durante le missioni,sarebbe gradevole scambiarsi a voce messaggi come " Qui USS Armstrong, abbiamo jammato i sensori nemici, puntare le armi sugli scudi frontali !" oppure "A tutte le navi: formazione d' attacco delta, infiliamoci in quello schieramento nemico e facciamogliela vedere!".
Forse è solo un sogno, ma magari, questa volta si avvera....

Non correrò, non stavolta, almeno per il primo PG voglio godermi pienamente l' esperienza, e nemmeno (ma questo lo facevo già in beta) premerò FFFFFFFFF senza leggere le mission, i plot etc (NdS: "F" è il tasto funzione per attivare l' interazione che il mondo di STO offre) in beta lo facevo solo sugli episodi "grassi" in modo da non rovinarmi il plot e il lore durante l' head start.

Per cominciare devo ancora scegliere la razza che utilizzerò all' inizio, con il preorder delle Deluxe edition infatti ho a disposizione un Trill unito (che dovrebbe avere 5 tratti generali invece dei soliti 4, visto che essendo unito al lumacone conserva la saggezza e le conoscenze degli ospiti precedenti), poi avendo sottoscritto la LifeTime (la pazzia scorre forte in quest' uomo!) ho anche la scelta del PG borg "salvato", che ha dei tratti interessanti sui bonus di utilizzo della nave (+5 sui settings della nave) e una caratteristica speciale a terra (inietta nanomacchine nel collo stile 7di9 !!).
Speriamo solo di poterlo far sembrare più umano possibile, meno impianti visibili ha, meglio è...spero che gli altri LifeTimers abbiano lo stesso savoir faire, sarebbe assurdo vedere milioni di PG borghizzati in giro (anche se dentro la storyline ci sta tutta).

I progetti per il blog (ancora in fase di studio) sono:
-una linea di racconti "in-role", con le missioni
-degli "special" sottoforma di fumetto

Per il podcast, richiesto da alcuni (ma cosa aspettate a commentare e votare i post, eh?) è in un cassetto, l' idea non mi attira molto.

Vediamo stasera come butta, a domani per le prime impressioni e il primo racconto!

mercoledì 27 gennaio 2010

Captain Log-1 (reprise)


Ieri sera per molti la triste realtà della stazza effettiva delle navi si è materializzata:
sottoforma dell' arrugginita e malandata Classe Galaxy di Kyber !


Tutti i Capitani si son ritrovati sulla plancia di una delle navi parcheggiate a Wolf-359:

...un' ultima occhiata all' Heavy Escort (addio USS Aldrin, mi mancherai, ma non è il gameplay che voglio...)

Poi un giretto a caccia di sfere Borg, con condimento di Klingon tritati

e difatti.....kaboooom!

Ora finisce la beta, comincia il divertimento: ENGAGE !

domenica 24 gennaio 2010

Heavy Cruiser Bridge

Ecco il ponte di comando dell' Heavy Cruiser:






Qualche problema, Tenente Syphandul ?


Engage !

sabato 23 gennaio 2010

"E vissero per SEMPRE felici e contenti"

Ho deciso, dopo due settimane di "tira e molla".

Dopo aver ordinato a D2D il client "DELUXE" (con vari bonus ingame, non ultimo un Trill unito*1...), non ancora contento di questo ho avuto il coraggio di sottoscrivere l' offerta Cryptic "LifeTime"...

Sarà stato per il borg*2, sarà stato per pazzia (probabile)...potrò giocare per tutta la vita senza nessun altro addebito (la spesa sostenuta è pari a due anni d' abbonamento) e compresi nel prezzo ho anche due slot character (che in release saranno a pagamento per chi vorrà comprarne ulteriormente).

.....e sono contento!
Aspettiamo l' early access!

*1 tutti possono creare unTrill, ma NON unito....questo Trill invece lo è...
*2 potrò creare un personaggio giocante di razza "borg" (a dire la verità sarebbe un "ex-borg" sulla linea di Sette di Nove)

venerdì 22 gennaio 2010

Un' ultima occhiata a...

Chi mi ha accompagnato nella Beta: non li rivedrò mai più.
















giovedì 21 gennaio 2010

lunedì 18 gennaio 2010

Captain Log-1: Siamo in Open Beta!

Stiamo testando l' Universo StarTrekkiano, i server di gioco sono aperti (gratis!) fino al 2 febbraio (a dire la verità fino a fine gennaio, poi inizia l' head start).

Il gioco anche è "scarno" rispetto ai MMORPG a cui son abituato, ma il sistema di missioni random funziona molto bene, finora tra circa 200 missioni assegnatemi dalla flotta solo 2 si son ripetute due volte (erano nella stessa area).

I bugs vengono segnalati (ad esempio l' apparire sotto forma di astronave anche dopo lo sbarco)...aspettiamo la release, poi comincerà il vero Captain Log!

A presto!